domenica 19 maggio 2013

Un punto di storia - Carlo V


L’imperatore Carlo V nacque a Gand nell’anno 1500, figlio dell’Arciduca d’Austria Filippo il Bello e di Giovanna la Pazza (figlia dei Sovrani Cattolici di Spagna). Eletto Imperatore dopo Massimiliano I, al posto di Francesco I, Re di Francia, regnò su un territorio vasto teatro di numerose ribellioni. Carlo restò molto legato alla nobiltà fiamminga poiché era cresciuto nell’ambiente nobiliare di Gand. Questo suo legame con i nobili fiamminghi gli valse una forte impopolarità in Spagna, quando divenne, nel 1516, Re di Aragona e di Castiglia, succedendo al nonno Ferdinando. Carlo V ebbe anche un ruolo di fondamentale importanza durante le lotte per l’affermazione del protestantismo.