venerdì 13 settembre 2013

Foto d’autore: le tecniche particolari



Anche la fotografia gode di numerosi artifici che possono modificare il risultato finale. Se in un primo momento la fotografia serve a rappresentare la realtà esatta nei suoi minimi particolari, resta di fatto che grazie ai filtri, l’artista o il fotografo può scegliere il senso da imprimere alla sua realizzazione. Esistono due famiglie di filtri. La prima è quella dei filtri di conversione o meglio di correzione e l’altra è la famiglia dei filtri creativi. Questi ultimi sono interessantissimi ma non indispensabili. Vengono anteposti all’obiettivo per procurare un effetto particolare, ad esempio un immagine riprodotta come se fosse scattata con un caleidoscopio. Si ottengono anche effetti meravigliosi con i filtri a colore che possono accentuare o diminuire gli effetti creati dalla luce. E’ opportuno comunque ricordare che i filtri assorbono parte della luce e quindi è sconsigliabile farne un uso spropositato.