venerdì 25 aprile 2014

YMF, sicurezza a mare: presentazione del progetto OSMOSI


Un incontro interessante quello organizzato dall'Istituto Italiano di Navigazione durante la prima giornata dello Yacht Med Festival 2014. Seduti nella bellissima sfera che funge da sala conferenza, il Presidente della Camera di Commercio di Latina, Vincenzo Zottola, nonché promotore del festival della nautica a Gaeta, ci introduce l'argomento del convegno: il Progetto Osmosi. Dopo aver ricordato a tutti i present che lo Yacht Med Festiva è "la casa di tutti coloro che hanno a che fare con il mare, comprese le istituzioni", il Presidente lascia la parola al moderatore che riepiloga in maniera lineare le diverse accezioni della parola sicurezza. Lo scopo del progetto OSMOSI è di creare un osservatorio in grado di comprendere l'evoluzione dell'arte della sicurezza in ambito marittimo e portuale e di proporre le soluzioni per affrontare efficacemente le problematiche ancora esistenti. Gradito da parte del pubblico l'intervento a tal proposito della dott.ssa Palmira Petrocelli, già dirrigente IPSEMA, che rimarca l'importanza della sicurezza non come norme da applicare bensì come fattore culturale. Per la dott.ssa Petrocelli, occorre avere la mentalità della sicurezza, il ché significa capire quanto la sicurezza e le regole che permettono di creare contesti sicuri siano fondamentali per l'uomo, l'ambiente e l'economia. Infine, da parte dei partecipanti è stato diverse volte sottolineato il legame tra economia e sicurezza.