giovedì 31 luglio 2014

Terracina, la mostra dal tema nonsense a partire dal 25 agosto 2014!

Inizierà il prossimo 25 agosto 2014 alle ore 19.00 la mostra NONSENSE organizzata dall'artista Maria Tufano in collaborazione con il pittore Emanuele H. Pompili nella sala Appio Monti di Terracina. Un evento artistico culturale di rilievo ispirato ai grandi autori nonsense e che ha preso spunto da Alice di Caroll ma anche da opere letterarie di Gianni Rodari, Achille Campanile, da Edward Lear e Fosco Maraini. Dieci artsti esporranno le loro opere all'interno della sala Appio Monti: Cassatas, Emilia di Girolamo, Giusy di Pastena, Teresa Loffré, Assunta Longo, Stefania Maceroni, Emanuele H. Pompili, Paola Saccardo, Nazareno Savarino, Antonio Spagnuolo. Una mostra folle e imprevvedibile che serba molte sorprese ai suoi visitatori! Essi saranno accolti dall'organizzatrice Maria che inaugurerà la mostra il 25 agosto in maniera...nonsense! Si raggiungerà l'apogeo della manifestazione nelle serate di sabato 30 agosto e domenica 31 agosto con due eventi speciali inseriti all'interno della mostra. Da una parte, sabato 30 agosto, dopo letture a cura di Maria Tufano, Alessio di Bari, Raf Mauro, Jayne Beaney e Julie Biasucci, verrà proposto un gioco di ruoli con delitto. Arriverà il commissario Maigret per coinvolgere i partecipanti in un losco affare di caffè nel quale tutto non è come sembra! L'associazione culturale I Sassolini della Fenice - gentilmente contattata da Maria Tufano per l'occasione -  condurrà il gioco di ruoli per un'ora e mezza circa, con copioni, matite e taccuini per aprire a tutti il mondo di Maigret, eroe dei romanzi dell'autore belga Georges Simenon, scomparso venticinque anni fa. Durante la serata di domenica 31 agosto si avrà appuntamento con Achille Campanile che presenterà Acqua Minerale al pubblico che sarà travolto dal gioco che si può creare con le parole della lingua italiana. Un viaggio interessante quello proposto da Achille Campanile che lascerà molti a bocca aperta dal ridere! A seguire, vi sarà un breve intervento di Marina Mobilio su l'acqua potabile e di Marco Villa sulla situazione rifiuti di Terracina. Un programma ricco che non offre solo piacere per la vista, ma spezza i legami con gli obblighi e le certezze per insegnare quello che molti tendono a dimenticare...tutti i migliori sono matti!!!