giovedì 21 agosto 2014

I Sassolini della Fenice per i Campi Antimafia: l'acquario è pronto!

Si è svolto mercoledì 20 agosto 2014 il terzo e ultimo appuntamento dell'Associazione Culturale I Sassolini della Fenice presso i Campi Antimafia organizzati dalla Cooperativa Sociale 101 Onlus. I membri dell'associazione culturale di Gaeta hanno coinvolto tutti i partecipanti al campo nella realizzazione di un acquario a partire da materiale riciclato. Il risultato è stato sorprendente. Sebbene qualche sguardo interrogativo fosse stato colto dai collaboratori della Fenice mentre si visionavano i filmati in francese e olandese per scoprire meglio la fauna e la flora del mare del nord, l'incertezza ha lasciato spazio poi alla creatività e al genio! L'acquario è stato concluso dal terzo gruppo che ha apportato le ultime modifiche e si è incaricato di mettere insieme tutti i pezzi. L'acquario è un progetto creativo che ha come risvolto educativo quello di insegnare la continuità, dare spazio alla fantasia e permettere di imparare a conoscere altre realtà. Proprio per questo scopo, i membri dell'associazione di Gaeta avevano preparato una piccola introduzione al laboratorio diffondendo due filmati sul mare del nord, in particolare sul gamberetto grigio e il metodo di pesca del pregiato crostaceo. L'idea di continuità è data dal fatto che i tre gruppi di partecipanti, a distanza di una decina di giorni, hanno apportato il loro contributo all'acquario. In tal senso, l'associazione I Sassolini della Fenice ribadisce, in linea con il pensiero di tutte le organizzazioni antimafia, l'importanza di guardare tutti nella stessa direzione per realizzare un progetto comune.