domenica 25 gennaio 2015

Gli appuntamenti culturali della Chiesa Avventista del Settimo Giorno: salute e benessere!


Si è aperta sabato 24 gennaio 2015 alle ore 17.30 la nuova stagione di appuntamenti culturali a cura dell'associazione culturale DeComporre, sotto lo sguardo benevolo del giovane pastore Davide Malaguarnera e con il patrocinio del Comune di Gaeta. Una stagione promettente che avrà come tema principale la salute. E questo interessa davvero tutti!  In che modo trovare un equilibrio?  Come sentirsi bene? Dibattiti e interventi declinati in cinque appuntamenti durante i quali ospiti esperti daranno il loro parere su diversi aspetti della questione. Questa splendida rassegna propone quindi consigli per vivere meglio, gustando tutti i piaceri della tavola e riscoprendo magari anche la nostra cultura. Un appuntamento al mese, il pomeriggio e un gran finale con una festicciola: un diretto rimando all'ottimo ricordo della stagione 2014 durante la quale avevamo assistito a splendidi incontri con i Poeti Viandanti.

Felix Adado e El H. Malik Samb alla libreria Griot domenica 25 gennaio 2015

Felix Adado e El H. Malik Samb presentano Alzati con me e Il Bel Paese domenica 25 gennaio 2015 alla Libreria Griot di Roma alle ore 18.00. I due autori, editi da DeComporre Edizioni, saranno accompagnati dalla giornalista poetessa Sandra Cervone per questa esperienza ricca di emozioni. I volumi degli autori originari dall'Africa saranno presentati al pubblico amante di cultura e letteratura africana che frequenta la libreria Griot. La storia di Matar e i toccanti versi sul tema dell'immigrazione riusciranno a conquistare i partecipanti? Ad ogni modo, si aspetta un folto pubblico per partire in viaggio...direzione Africa!

lunedì 12 gennaio 2015

Modern Accordion o i nuovi accordi dell'Armonia

Fotografia di Enrico Duratorre
Dal 10 al 12 gennaio 2015 si è illuminato il Teatro di Documenti di Roma grazie alla soave musica di Marco Lo Russo. Il giovane artista ha regalato ai presenti, sfruttando dedali, scale e specchi serate di pura armonia svelando in questo modo la vera essenza della sua arte: la riconciliazione tra  umanità e civiltà. Una missione che si compie, al meno in presenza del musicista, grazie a un lavoro eseguito sul linguaggio musicale. In effetti, l'intento di Lo Russo non è di realizzare una sperimentazione del linguaggio, come lo avrebbero fatto alcuni jazzisti o ancora altri amatori di house music.

venerdì 9 gennaio 2015

Gaeta Medievale si muove a passo...di tango il 9 gennaio 2015!

Voglia di una serata argentina? Sandro d'Anella e Gennaro del Prete - Impulsi di Tango -  vi aspettano il 9 gennaio 2015 presso la Cantina di Ciccillo, in vico Gaetani alle ore 21.00 per una serata latino americana. Il duetto, con chitarra e fisarmonica, presenterà un omaggio a Astor Piazzola o ancora a Richard Galliano, con qualche cenno anche agli altri generi musicali del Sud America. Una serata dai ritmi infocati, nel cuore dell'inverno di Gaeta, che permetterà al pubblico di scoprire sapori deliziosi in un'atmosfera rilassante. Impulsi di Tango è un gruppo dalla forte identità che ha colto la lezione del Nuevo Tango e la restituisce al pubblico in una chiave tutta italiana. Un racconto imperdibile che trasmette anche le emozioni del nostro territorio. Altamente consigliato!

Marco Lo Russo al Teatro di Documenti in Modern Accordion

Un weekend di pura meraviglia a Roma, dal 10 al 12 gennaio 2015, durante il quale si produrrà Marco Lo Russo in Modern Accordion al Teatro di Documenti. Nello spettacolo Modern Accordion, Marco Lo Russo esplora le teorie del pittore Kandinskij, il quale sosteneva che i colori avessero dei suoni propri. Una rappresentazione che si preannuncia molto suggestiva tra suoni, luci e ballerini; un momento di scoperta, un'opportunità per andare al di là del consueto e esplorare luce, ombre, spazi vuoti. Un evento che porta a rivivere le passioni umane con più intensità, in un contesto del tutto particolare poiché il Teatro di Documenti è composto da ampi spazi che annullano le distanze fra spettatori e artisti, regalando sensazioni nuove, un rapporto più diretto e meno passivo con l'arte.

La medusa, la strega, la torre e... Spiringuacchi in bici: DeComporre edizioni presenta!

Domenica 11 gennaio 2015 alle ore 17.30, le Edizioni DeComporre vi invitano alla presentazione del volume La medusa, la strega, la torre e... Spiringuacchi in bici di Gabriella Catania presso le Officine Culturali di Formia. Questo volume è la presentazione delle storie inventate dai bambini che hanno partecipato, durante l'estate 2013, all'evento BiblioLudoBici. Si trattava di una bici itinerante che permetteva ai bambini di creare, ascoltare racconti in tutti i luoghi di interesse della città di Formia. L'iniziativa è stata realizzata dall'associazione culturale Un Mondo di Piccole Cose, la quale è impegnata da diversi anni nella promozione della lettura presso i più piccoli. Un pomeriggio che si annuncia divertente, domenica 11 gennaio presso le Officine Culturali di Formia. L'evento è curato dalle Edizioni DeComporre a cui l'autrice -  Gabriella Catania - aveva affidato il manoscritto dell'opera. Per reperire il volume sul web, vi consigliamo di visitare il sito di DeComporre. La collana nella quale verrà inserita l'opera è Off the Rails. La medusa, la strega, la torre e... Spiringuacchi in bici un titolo che ha un qualcosa di magico, non mancate!

VidaVox Trio: a Formia il 9/01/2015 Pizzeria Ciro

Vida Vox Trio
Un nuovo appuntamento con VidaVox Trio a Formia venerdi 9 gennaio 2015 alle ore 21.00 presso il ristorante pizzeria da Ciro. Il giovane e talentuoso trio offre al suo pubblico un altro grande momento di musica italiana e internazionale. I concerti si moltiplicano per Veronica, Bruno e Fabio che incantano gli spettatori con le loro rivisitazioni in chiave jazz di canzoni famose. Una base swing, jazz e bossa nova per una serata fuori dal comune. Condividete il mondo gioioso di Vida Vox Trio e lasciatevi cullare dalla splendida e già nota voce della cantante del piccolo gruppo! In effetti, Veronica Creo ha già, dal punto di vista personale, ricevuto tantissimi applausi per i concerti cover di Laura Pausini, dalla quale è stata nominata sosia ufficiale! Vida Vox Trio è la garanzia di una serata divertente e diversa, in poche parole un evento da non perdere! Per maggiori informazioni visitate pure https://www.facebook.com/vidavoxtrio?fref=ts.

lunedì 5 gennaio 2015

Si accettano miracoli: quelli della musica soprattutto!

Fotografia di Enrico Duratorre
La gioia del Maestro Scipione ha invaso il cinema-teatro Ariston di Gaeta domenica 4 gennaio 2015 alle 17.30. Un altro successo per Umberto Scipione che ha firmato la colonna sonora del film di Alessandro Siani Si accettano miracoli apparso su grande schermo il primo gennaio 2015. Un'altra soddisfazione per il Maestro, la quale illumina la città di Gaeta che risplende d'orgoglio e di contentezza nel vedere un concittadino suscitare incanto e meraviglia grazie alla sua bravura e al suo talento. Già noto per aver realizzato le colonne sonore di Benvenuti al Nord (2011), Benvenuti al Sud (2012) e Il Principe Abusivo (2013) - per citarne qualcuna - la sua musica torna a essere la cornice musicale di un altro lavoro di regia di Alessandro Siani: Si accettano miracoli. E' la storia di Fulvio (Alessandro Siani),  impiegato in una multinazionale, al quale viene comunicato il suo licenziamento imminente, nonostante tutti i servizi resi all'azienda. Folle di rabbia, la sua reazione spropositata gli vale un mese di lavori forzati da Don Germano (Fabio de Luigi), parrocco nel sud Italia. Fulvio si rende allora conto che per aiutare suo fratello e gli abitanti del paese, serve davvero un miracolo... Si accettano miracoli è in questi giorni al cinema- teatro Ariston, per maggiori informazioni: http://www.aristongaeta.it/.

domenica 4 gennaio 2015

Plaisirs d'hiver 2014: possibile visitare da casa!

Si conclude il 4 gennaio 2015 l'evento Plaisirs d'hiver 2014 di Bruxelles. Un mercato di Natale lungo due chilometri  che passa per tutti i punti d'interesse della capitale europea, dal Vismet alla Place Sainte Catherine. Più di 230 espositori aspettano ancora per un pomeriggio i visitatori che verranno dal mondo intero. Questo anno tuttavia, una novità importante è da segnalare: per chi non potrà recarsi a Bruxelles, sarà possibile non perdere neanche un istante della magia di Natale grazie a...una webcam installata in alto, sull'hotel Citadines! La webcam è costantemente accesa e riprende tutto il mercato di Natale! Un'innovazione che ne vale la pena, un modo per essere presenti senza scontrarsi con le temperature a volte un poco rigide, ma soprattutto utile per chi non vive a Bruxelles! Plaisirs d'hiver è giunta questo anno alla sua quattordicesima edizione e pone sempre l'accento sulla compresenza di culture diverse. Questo anno, è il Canada il paese ospite d'onore. Voglia di vedere cosa succede in questo momento nel cuore di Bruxelles? Ecco il link, divertitevi! http://www.bruxelles.be/artdet.cfm?id=7071

Darling, un tè con...uno o due versi?

Si svolgerà a breve la manifestazione letteraria organizzata da Baraonda a Formia. Un sorprendente appuntamento domenica 4 gennaio 2015 che prevede per l'appunto, lettura, teatro e poesia intorno a...una tazza di tè! Inutile ribadire l'orario: prendiamo le abitudini britanniche e via! Un evento piuttosto interessante che dovrebbe permettere ai cultori di letteratura e di musica inglese di sentirsi realizzati. Il programma vario e ricco propone letture di Byron, Shelley, Keats,Wilde, Blake, Tolkien - e autori del Progressive inglese anni '70 - Genesis ,Van Der Graaf, Pink Floyd, Gong, Nick Drake dalla Cantina Teatrale la Luciccanza. Un incontro che si preannuncia del tutto rilassante, con la possibilità di scegliere perfino il gusto del proprio tè fra tè bianco, rosso, nero e verde. Non mancate, il pub Baraonda si trova a Formia in via Vindicio!La regia dell'evento è a cura di Diego Sasso e saranno presenti Andrea Brocco, Pierluigi Cova, Reggina Gitana, Linda Contreras, Giuseppe Pensiero, Claudio Musetti.

I vicoli di Traetto o un bellissimo inizio 2015

Fotografia a cura di Accademia Fotografica
Un pomeriggio indimenticabile quello di sabato 3 gennaio 2015, nonostante la finissima pioggia che ha accompagnato i curiosi per i vicoli della caretteristica città di Traetto. Il viaggio nel tempo alla scoperta di antiche tradizioni, al ritmo dei versi del poeta di Minturno Cristoforo Sparagna si è rivelato un viaggio magico, tra sapori, cultura e rievocazioni. Tutto, dal sontuoso castello alle antiche mura, narrava storie di altri tempi, con suoni e colori che davano l'impressione di avere attraversato lo schermo del proprio televisore per entrare in un mondo fantastico degno soltanto dei migliori studi cinematografici e dal qual non si voleva tornare più. Il folto pubblico venuto da diversi luoghi della provincia ha soddisfatto tutti i suoi desideri: dagli stage gratuiti alle mostre allestite nelle chiese, fino alla presentazione dell'opera intitolata Non per depredare ma per restituire, premio Dragut 2014, passando per la musica. Lo spirito di questa brillante manifestazione culturale è stato proprio questo: rendere a Minturno suoni, profumi e colori che appartengono ai suoi abitanti e a tutti coloro i quali, per un giorno o per mezz'ora si recano a Minturno. Rendere bello e attraente il cuore della città grazie alla collaborazione tra abitanti e associazioni locali. La chiara dimostrazione che l'unione rende più forti, anche se questa affermazione potrebbe sembrare banale. I vicoli di Traetto, benché hanno riveocato il passato, sabato 3 gennaio 2015, hanno offerto per un pomeriggio l'immagine di un futuro splendido fatto di collaborazione, giuste manovre di marketing, cultura e solidarietà.

venerdì 2 gennaio 2015

I vicoli di Traetto raccontano: un viaggio nel tempo da non perdere!

Un viaggio nel tempo, con vista sull'affascinante Mare Nostrum, ecco quello che ci vuole per iniziare nel migliore dei modi il 2015! Traetto, o meglio Minturno, vi accoglie sabato 3 gennaio 2015 a partire dalle ore 15.30 per scoprire sotto una nuova luce i suoi vicoli, le sue storie e le sue tradizioni. Si tratta di una rievocazione storica che permetterà ai visitatori di scoprire la quotidianità della città del Basso Lazio attraverso i secoli, guidati per circa trenta minuti dalla storica dell'arte Stefania De Vita, il tutto ascoltando versi declamati del poeta Cristoforo Sparagna dagli attori della Compagnia Teatrale La Scaletta. Le visite sono previste per l'intero pomeriggio con partenza ogni 20 minuti circa. Dalle 15.00 alle 17.00, sarà possibile seguire degli stage gratuiti di scherma storica e di arte folclorica nella corte del Castello Baronale a cura delle associazioni folkloristiche e dell'Associazione Lame del Golfo. Alle ore 17.30, nell'antica chiesetta di S. Biagio si terrà la presentazione dell' Ebook Linea Gustav frutto della collaborazione del Comitato Dragut e degli studiosi Francesco Zenobio, Biagio Apruzzese, Cesare Crova e Salvatore Cardillo. Alle ore 18.30, vi sarà l'esibizione della Banda Musicale Piccola Orchestra di Fiati Maria Loreta Proia diretta dal maestro G. Izzo di Minturno. Durante tutto il pomeriggio, si potranno assaggiare prodotti tipici e recarsi in diversi punti del grazioso borgo per vedere mostre diverse. Infine, la chiusura dell'evento è prevista per le 19.00 con l'esibizione del coro Controcanto diretta dalla prof.ssa Emilia Alicandro. Per rendere il tutto ancora più attraente e piacevole, c'è da segnalare che i parcheggi saranno gratuiti per tutta la durata dell'evento mentre, per quel che riguarda la vendita di prodotti tipici, è con piacere che gli organizzatori segnalano che il ricavato sarà devoluto in beneficienza. Per la realizzazione di queste splendida manifestazione, si nota il concorso di diverse associazioni locali quali Accademia Fotografica, I Giullari, Le Tradizioni, Le Tre Torri, I Bandierai del Ducato di Traetto, Iter, Bucaneve, Uniti per Minturno, Comitato Dragut, Gli Sbandieratori dei Casali, I Paggetti, Associazione, Folcloristica Minturno, Italia Nostra, Arim, Confcommercio, Le Lame del Golfo, Angoli di colore, Compagnia Teatrale La Scaletta, Compagnia Teatrale Traetto, Centro Attività Musicali, Controcanto, Banda M. L. Proia, Nati per leggere, Amici del libro Biblioteca L. Raus, Minturno in movimento  Da non perdere! Vi segnaliamo l'evento per leggere il programma dettagliato all'indirizzo: https://www.facebook.com/events/290641784479757/.

Liegi: l'Arte degenerata (secondo Hitler) in mostra in Place Neujean

Una mostra di eccezione organizzata a Liegi che racchiude negli edifici di Place Xavier Neujean opere di artisti "degenerati", secondo Hitler. Dal 19 ottobre 2014, sono in mostra capolavori di Gauguin, Picasso, Koshka, Matisse nelle sale della Cité Miroir (città specchio), luogo di intercultura nel capoluogo belga. La mostra è stata creata ricordando una vendita di opere d'arte che ebbe luogo in Svizzera, nel 1939. I nazisti ebbero l'idea di fare una svendita di tutte le opere presenti nei musei tedeschi e classificate dal loro capo in persona come testimonianze di un'arte degenerata e indegna. Furono messe all'asta tela dei maggiori esponenti dell'arte conteporanea del momento. L'Art dégénéré selon Hitler vi aspetta fino al 25 marzo 2015 ed è accessibile tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00. Per giunta, il biglietto integrato da l'accesso anche ad altre mostre allestite in città; fra tante, anche a quella attualmente organizzata nel celebre museo Curtius. Da non perdere!