Visualizzazione post con etichetta chocolat. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta chocolat. Mostra tutti i post

giovedì 6 agosto 2015

Chocolat o il trionfo di Marche-en-Famenne!

Un autentico e meritato successo per la truppa teatrale Costellazione che ha presentato mercoledì  5 agosto  2015 sul palco del teatro de La Maison de la Culture di Marche-en-Famenne, l'adattamento di Chocolat. Roberta Costantini e la sua truppa hanno scatenato una pioggia di applausi interminabili e standing ovation dopo aver recitato l'inno alla libertà che rappresenta la storia di questa donna misteriosa, giunta in un paese di campagna per aprirvi una cioccolateria. Tutto in questa donna misteriosa evoca la trasgressione, il rosso, il fuoco...il diavolo e l'inferno. Gli abitanti, legato alla Chiesa e alle tradizioni secolari, sono scandalizzati, stupiti e poi felici di vedere che si può scegliere il percorso di vita da fare. Tutti si recano nella cioccolateria ogni giorno e chiacchierano, dicono di loro, quasi si confessano. Soltanto la Contessa, il sindaco del paese, vede in questa apertura una reale disgrazia. Gli spettatori delle Estivades hanno vissuto mercoledì 5 agosto un grande momento artistico, grazie al talento degli attori di Costellazione, ma anche grazie alla favolosa messa in scena - curata integralmente de Roberta Costantini e suo marito Marco - che permette agli spettatori di ogni età di assistere allo spettacolo e di comprendere, fra suoni, balli e dialoghi, il senso di questa opera magnifica. Pochi oggetti che gli attori manipolano e che prendono tutte le forme desiderate. In questo modo una striscia di tessuto è di volta in volta un cane, una sensazione di piacere, una tovaglia...e le sedie sono sedie, ma anche sbarre e croce...Un mondo favoloso quello creato da Roberta Costantini nel quale gli spettatori sono entrati a partire dal salone antistante la sala del teatro di Marche, quando gli attori sono scesi dall'immensa scalinata con dei vassoi carichi di...chocolat belga! Chocolat, la rappresentazione dell'eccellenza artistica italiana in Belgio, grazie a Costellazione, al festival internazionale di Teatro Les Estivades!

giovedì 30 luglio 2015

Chocolat: La Costellazione di Formia raggiunge il Belgio per le Estivades 2015!

Dopo la Corea del Sud, il Canada, il Marocco, la Macedonia, la Francia, la Lituania, la Repubblica Ceca e la Finlandia, La Costellazione torna in Belgio il 5 agosto 2015 in occasione delle Estivades 2015! La compagnia teatrale di Formia avrà l'onore di rappresentare l'Italia in questo festival che si tiene nella città di Marche-en-Famenne, in una delle regioni più belle e suggestive del Belgio. Il festival è  organizzato presso la Maison de la Culture di Marche-en-Famenne ogni tre anni, da Studio Liegi. Questo anno, La Costellazione porta con sé Chocolat. La regia è di Roberta Costantini per una commedia davvero...deliziosa, visto che il tema delle Estivades, per questa edizione 2015, è il peccato di gola!L'opera scelta dalla regista di Formia è ispirato quella di Joanne Harris... e si rivela davvero promettente! Le Estivades è un festival internazionale di creazione teatrale che è stato creato nel 1988 al fine di declinare - senza competizione - tutti gli aspetti del teatro. Così, la Costellazione di Formia, con la sua brillante truppa rappresenterà il savoir-faire italiano e se non potrete trovare un volo per raggiungerci in tempo, la Redazione della Nuova Gazzetta di Gaeta non mancherà l'occasione di recarsi allo spettacolo! Chocolat, il 5 agosto 2015 alle ore 20.00 a Marche-en-Famenne e l'ingresso è gratuito!