Visualizzazione post con etichetta decomporre. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta decomporre. Mostra tutti i post

mercoledì 8 luglio 2015

Norma, spazio ai libri con la Fiera del Libro in Chrysallidem!

Ecco per voi lettori un'emozionante intervista che introduce la manifestazione culturale intitolata Chrysallidem che si terrà a Norma dal 10 al 12 luglio 2015 e curata dall'Associazione Culturale Calliope in collaborazione con l'Assessorato al Turismo e alle Politiche Giovanile del comune pontino. Un week-end che si annuncia all'insegna dell'aggregazione, della condivisione e della cultura, nella romantica Norma, con un ricco programma di eventi che comprende perfino due tavole rotonde su temi di grande attualità. Presentazioni di libri di autori della provincia di Latina, reading e  presenza anche del Premio Strega Antonio Pennacchi, i membri di Calliope non vi faranno mancare nulla! La nostra Redazione ha avuto l'immenso onore di potere intervistare, a qualche ora dall'inizio di questo favoloso evento - al quale auguriamo mille volte mille edizioni- il presidente dell'associazione Calliope, Rachele De Angelis e vi invitiamo a leggere le rivelazioni accordate al nostro giornale.

martedì 7 luglio 2015

Paolo e Francesca: il quinto canto nella Chiesa della Sorresca, tutto In-Chiostro!

Quali colombe dal disio chiamate con l’ali alzate e ferme al dolce nido vegnon per l’aere dal voler portate...giovedì 09 luglio 2015, alle 21.30 nella chiesa della Sorresca di Gaeta, il Quinto canto dell'Inferno! Uno spettacolo unico, la cui regia è affidata a Diego Sasso, per la rassegna culturale In-Chiostro promossa da DeComporre, la Stanza del Poeta e Ali Ribelli. Quando leggemmo il disiato riso esser basciato da cotanto amante ... Versi sublimi, versi preziosi che Dante vi piaccia e vi seduca o che la sua scrittura non vi abbia mai investito dalla sua magia, tutti i casi vi suggeriscono una serata nella chiesa della Sorresca, per un indimenticabile momento di cultura! Potreste anche pensare a una passaggiata per il centro medievale di Gaeta, questo giovedì 09 luglio 2015, per essere certi di arrivare alle 21.30 nella chiesa della Sorresca, per ascoltare Il Canto di Paolo e Francesca.

mercoledì 1 luglio 2015

In-Chiostro: Sangue sporco, Chiesa della Sorresca di Gaeta il 2 luglio 2015!

Sangue sporco. Trasfusioni, errori e malasanità. Questo è il titolo del volume che sarà presentato giovedì 2 luglio 2015 alle ore 19.15 nella Chiesa della Sorresca di Gaeta. Questa presentazione dell'opera del giornalista Giovanni del Giaccio è il secondo appuntamento della rassegna culturale dell'estate 2015: In-chiostro. In Chiostro -  organizzazione a cura di DeComporre, La Stanza del Poeta e Ali Ribelli - propone appuntamenti con musicisti, pittori, fotografi, danzatori, artisti ... il tutto completamente gratuito, perché la cultura, è patrimonio di tutti! Gli appuntamenti saranno moderati da presentatori della zona di Gaeta.
Il 2 luglio 2015 alle ore 19.15, si darà voce al racconto di un'inchiesta che tocca un argomento difficile: la malasanità. Il saggio di Del Giaccio è un resoconto autentico e meticoloso, frutto di una ricerca sul campo di quanto accade tutti i giorni negli ospedali italiani, da nord a sud, senza distinzione. I problemi del sistema sanitario nazionale non devono essere ignorati, né usati per "fare notizia". Secondo il redattore del quotidiano Il Messaggero (sede di Latina), migliai di casi di contaggio dell'epatite C, dal virus Hiv sono stati liquidati sotto l'etichetta "malasanità". L'edizione di Sangue Sporco - al quale è stato assegnato il Premio Giornalismo d'Inchiesta - è un tentativo di fare conoscere la questione in maniera più oggettiva e documentata. Giovedì 2 luglio 2015, ore 19.15, Chiesa della Sorresca a Gaeta, non mancate!

domenica 25 gennaio 2015

Gli appuntamenti culturali della Chiesa Avventista del Settimo Giorno: salute e benessere!


Si è aperta sabato 24 gennaio 2015 alle ore 17.30 la nuova stagione di appuntamenti culturali a cura dell'associazione culturale DeComporre, sotto lo sguardo benevolo del giovane pastore Davide Malaguarnera e con il patrocinio del Comune di Gaeta. Una stagione promettente che avrà come tema principale la salute. E questo interessa davvero tutti!  In che modo trovare un equilibrio?  Come sentirsi bene? Dibattiti e interventi declinati in cinque appuntamenti durante i quali ospiti esperti daranno il loro parere su diversi aspetti della questione. Questa splendida rassegna propone quindi consigli per vivere meglio, gustando tutti i piaceri della tavola e riscoprendo magari anche la nostra cultura. Un appuntamento al mese, il pomeriggio e un gran finale con una festicciola: un diretto rimando all'ottimo ricordo della stagione 2014 durante la quale avevamo assistito a splendidi incontri con i Poeti Viandanti.

Felix Adado e El H. Malik Samb alla libreria Griot domenica 25 gennaio 2015

Felix Adado e El H. Malik Samb presentano Alzati con me e Il Bel Paese domenica 25 gennaio 2015 alla Libreria Griot di Roma alle ore 18.00. I due autori, editi da DeComporre Edizioni, saranno accompagnati dalla giornalista poetessa Sandra Cervone per questa esperienza ricca di emozioni. I volumi degli autori originari dall'Africa saranno presentati al pubblico amante di cultura e letteratura africana che frequenta la libreria Griot. La storia di Matar e i toccanti versi sul tema dell'immigrazione riusciranno a conquistare i partecipanti? Ad ogni modo, si aspetta un folto pubblico per partire in viaggio...direzione Africa!

martedì 11 novembre 2014

Presentazione letteraria per le donne: Alessia Maria di Biase racconta dell'amore più grande

Si è tenuta sabato 8 novembre 2014, nella colorata palestra dell'asilo nido comunale sito in via Amalfi a Gaeta, la presentazione di Dell'amore più grande dell'autrice esordiente, Alessia Maria Di Biase per DeComporre Edizioni. Un incontro fuori dal comune che ha coinvolto le donne presenti in un ampio dibattito sulla questione femminile, le ragioni che spingono le donne a rinunciare a quanto di più naturale possano vivere: la gravidanza. Il diario - perché il racconto è sotto forma epistolare- narra in prima persona le vicende di una giovane donna di oggi alle prese con la carriera universitaria. La studentessa si accorge di essere incinta e mentre tutto il mondo le invia compassione perché la sua famiglia non la aiuta, perché il suo compagno l'ha lasciata sola, lei pensa finalmente di non essere più sola. Una visione del profondo intimo di una donna che decide di lasciare spazio all'amore, alla vita in un mondo individualista interessato soltanto alle apparenze e al denaro. La giovane scrittrice - avvocato di professione - ha espresso il suo grande rammarico rispetto alla nuova concezione che si ha oggi della gravidanza. L'aborto è per lei trattato con troppa leggerezza da parte, in primo luogo, delle donne stesse. L'incontro, moderato dalla poetessa Sandra Cervone, si è rivelato un ricco momento di scambio di idee e di sincera espressione dei propri sentimenti circa la questione non solo dell'aborto ma anche delle difficoltà legate alla maternità. Una presentazione letteraria che ha raggiunto un obiettivo infinito e importante: quello di collegare l'umanità con se stessa attraverso la letteratura.

martedì 26 agosto 2014

Associazione DeComporre: serata di poesia il 26 agosto alle ore 21.30

Non mancate l'appuntamento con l'Associazione Culturale più seguita del Golfo! L'associazione DeComporre martedì 26 agosto 2014 alle ore 21.30, nella splendida cornice dello stabilimento balneare Palm Beach, situato sulla spiaggia di Serapo propone una serata dedicata alla poesia. Una serata tutta in versi piena di sorprese alla quale tutti sono invitati a partecipare. A presentare il tutto, Max Condreas e Sandra Cervone, un duetto già conosciuto dai fan dei DeComposti che ha la meravigliosa capacità di riempire ogni parola detta da profondi significati, un duetto che porta ogni spettattore ad assaporare la magia di ogni verso letto nell'allegria. Trovatori dei tempi moderni, Sandra e Max rendono ogni appuntamento con la letteratura indimenticabile e fruibile anche a chi pensa forse di non essere "un giusto spettatore" per tali eventi. Martedì 26 agosto 2014, alle ore 21.30, complici cielo e mare, la serata sarà piena di fascino, tra musica, versi e risate. Un appuntamento da non perdere! Ingresso libero.