Visualizzazione post con etichetta fabrizia ranelletti. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta fabrizia ranelletti. Mostra tutti i post

mercoledì 15 ottobre 2014

GaetArt 2014: arte in libertà vi fissa appuntamento per...il 2015!

Si è conclusa domenica 12 ottobre la mostra-concorso GaetArt, arte in libertà, proposta dall'associazione culturale Tanaliberatutti. Un successo questa edizione 2014 che ha visto arrivare, oltre un numero considerevole di opere per le sezioni Fotografia, Scultura ed Installazione, Disegno e Pittura e Fumetto, un pubblico numeroso e entusiasto. Premiati Silvano Bruscella per la pittura con Homelles, Davide Di Luccio per la scultura con El Niño que no jueca, Mauro Abate per la fotografia con Rambla Barcellona e per concludere con la sezione fumetto - inserita questo anno - Mario Magnatti con Le avventure di Franchino. La giuria, composta da Paolo Siccardi (giornalista e fotografo), Fabrizia Ranelletti (storica e critica dell'arte) e Stefano Marson (storico e critico d'arte) ha avuto l'arduo compito di selezionare le opere. Per la premiazione, presente anche l'assessore alla cultura del comune di Gaeta, prof.ssa Sabina Mitrano che ha espresso il suo più profondo incoraggiamento al presidente dell'associazione Tanaliberattutti, dott.ssa Barbara Simeone per le successive edizioni.



giovedì 31 luglio 2014

GaetArt,arte in libertà, terza edizione: iscrizioni aperte fino al 21 agosto 2014


Giunge alla sua terza edizione la mostra-concorso d'arte organizzato dall'Associazione Culturale Tanaliberatutti, patrocinato dal Comune di Gaeta e dalla Provincia di Latina con un'interessante novità per la selezione 2014. Il concorso, che permetteva ai partecipanti di iscriversi nelle sezioni pittura, fotografia, disegno, scultura e installazione, ha inaugurato questo anno la sezione fumetto. Un novità voluta in primis dal presidente dell'associazione Tanaliberatutti, Barbara Simeone, che dichiara, citando Bertolt Brecht: “Anche quest’anno l’associazione, spinta dal successo e dalla partecipazione riscontrata, sia da parte degli artisti partecipanti che del pubblico intervenuto, nelle prime due edizioni di Gaetart, ha dato il via alla terza edizione del concorso. Una delle novità è la sezione Fumetto, per avvicinare al concorso e alla mostra i giovani artisti e non da sempre amanti di quest’arte. Lo scopo della manifestazione e dell’associazione Tanaliberatutti è quello di incoraggiare gli artisti e i creativi in genere a confrontarsi con il pubblico - mettendo in mostra le loro opere - e prima di tutto, con loro stessi, partecipando al concorso. Per citare Bertolt Brecht: "Tutte le arti contribuiscono all'arte più grande di tutte: quella di vivere".” Le opere che saranno selezionate dalla giuria d'eccellenza - composta da Stefano Marson (storico dell’arte e curatore presso la Galleria Nazionale di Arte Moderna e Contemporanea di Roma; docente di Storia delle mostre d’arte all’ Università  La Sapienza) Paolo Siccardi  (fotografo e giornalista), e Fabrizia Ranelletti (storica e critica d’arte, curatrice di mostre d’arte contemporanea, performer) – saranno esposte durante i primi due weekend del mese di ottobre 2014. Saranno selezionate quaranta opere che troveranno così il loro posto nel Museo Diocesano di Gaeta. Nell’attesa di questo appuntamento con l’arte, l’associazione culturale invita tutti per la serata intitolata Aspettando GaetArt che avrà luogo il 21 agosto 2014  - giorno della scadenza per l’invio delle partecipazioni al concorso- dalle ore 17.30 alle 21.30, in piazza Cardinal de Vio. Durante la serata si esibiranno artisti locali, lo scrittore e poeta Jason Forbus e il pittore Nicola Di Liegro, che regaleranno a tutti i presenti un live di reading e painting. L'ingresso alla serata del 21 agosto è libero. Per ulteriori informazioni: info.tanaliberatutti@gmail.com oppure https://www.facebook.com/events/332055303574358/?fref=ts