Visualizzazione post con etichetta gialli. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta gialli. Mostra tutti i post

mercoledì 15 ottobre 2014

I successi di Maigret o pomeriggio in giallo con I Sassolini della Fenice

Un altro successo per l'associazione culturale I Sassolini della Fenice che ha presentato, all'interno della mostra concorso GaetArt, Maigret e la chiusa n°1 domenica 5 ottobre 2014. Una partita per circa dieci giocatori tra i quali anche un giovanissimo e talentuoso ragazzo che ha recitato con brio il ruolo dell'assassino. Il gioco di ruoli basato sulle inchieste del commissario Maigret continua ad appassionare il pubblico. Presto, si spera, l'associazione I Sassolini della Fenice, dopo aver divertito i detective in erba di Terracina, sarà presente a Roma. Luogo e data ancora da definire. Sul fronte educazione e divertimento, sebbene non ci sia stato ancora nulla di propriamente realizzato, il presidente dell'associazione, la dott.ssa Biasucci, si ritiene soddisfatta dal numero di richieste che arrivano da parte degli insegnanti che vorrebbero vedere Maigret nelle aule, al fine di rendere più emozionante l'approccio della cultura francofona da parte degli studenti. L'associazione non può che ribadire la sua totale disponibilità da questo punto di vista! 

lunedì 7 luglio 2014

La prima inchiesta di Maigret: il 12 luglio, ore 21, Museo Diocesano Gaeta

Ritornano le inchieste di Maigret nelle splendide sale del Museo Diocesano di Gaeta per tutta l'estate 2014. Il prossimo appuntamento è previsto per sabato 12 luglio alle ore 21.00. Un appuntamento serale che coinvolgerà i partecipanti in un losco affare di caffè, un ricco e potente imprenditore di Parigi desta l'attenzione del giovane Jules Maigret. Un fotografo, in giro per la Ville Lumière, all'una di notte assiste a una scena preoccupante nella villa del plurimilliardario venditore di caffè: dalla finestra aperta, una donna grida aiuto e viene tirata all'interno dell'abitazione. Uno sparo e il coraggioso fotografo si precipita al campannello. Lo accoglie il maggiordomo con un pugno in un occhio. Il giovane si precipita allora al commissariato più vicino, dove Maigret è di turno e sporge denuncia. Tutti tenteranno di fermare il futuro commissario che rischierà perfino la vita pur di svelare la verità...pronti a scoprirla anche voi durante una serata piena di stelle...il buio della notte avvolge gli assassini che diventano invisibili...unico amico che vi resta: il fotografo. Vi fidate?Info e prenotazioni: info@isassolinidellafenice.com - 3807975325